• Come sostenere la coppia genitoriale una volta separatI Come sostenere la coppia genitoriale una volta separatI La mediazione familiare è un tipo di intervento breve che aiuta le parti a trovare le soluzioni ai loro problemi separativi e a gestire soprattutto le problematiche psicologiche e pratiche riguardanti i figli.
  • Dipendenza da internet e cyberbullismo Dipendenza da internet e cyberbullismo La dipendenza da Internet appare come un nuovo modo di pensare e comunicare che, se da una parte rappresenta un´evoluzione, dall´altra comporta il rischio di sviluppare nuove patologie. Dietro ogni dipendenza si nasconde sempre un angoscia. Le paure, le preoccupazioni, le solitudini, le ansie dei giovani possono derivare da molteplici fattori e spesso i disagi nascono proprio da una fragilità familiare, portando a nuovi conflitti tra genitori e figli. Così come si possono trasformare a anche in CYBERBULLISMO. O nella personificazione del "bullo" sulla rete o come vittima delle violenze virtuali. E´ quindi sempre urgente intervenire attraverso un lavoro terapeutico, allargato anche alla famiglia per prevenire ed evitare patologie poi sempre più importanti.
  • Quando la coppia scoppia Quando la coppia scoppia La terapia di coppia è un opportunità per entrambi i coniugi per toccare i "vuoti individuali"e ripartire per un "nuovo contratto di coppia", andando a toccare i nodi relazionali che hanno portato ad un allontanamento reciproco o di uno dei due partners.
  • La depressione reattiva in adolescenza La depressione reattiva in adolescenza La depressione reattiva è riconducibile a un fattore esterno ben preciso e identificabile in un evento traumatico. Come negli adulti anche negli adolescenti, i sintomi della depressione possono essere nascosti o mascherati da altre condizioni che sembrano non avere niente a che fare con la profonda sofferenza che si sta attraversando (abuso di alcool e droghe, insuccesso o blocco a livello scolastico, stati di irrequietezza, di iperattività, anoressia, bulimia, insonnia, ansia ecc.). La psicoterapia della famiglia è un approccio in questi casi fondamentale per ricercare le cause che hanno portato lo stato depressivo nell´adolescente aiutandolo ad elaborare eventuali perdite o conflitti ancora aperti.
  • L´importanza della Famiglia nel Sintomo del Bambino L´importanza della Famiglia nel Sintomo del Bambino Il sintomo " psicologico" del bambino/adolescente è sempre espressione di un disagio familiare, Il bambino/adolescente esprime tutta la sofferenza che ha dentro di sè attraverso i suoi sintomi (tra i più comuni: disagio scolastico/ aggressività-violenza/dipendenza da internet o videogames/ansia/attacchi di panico) come "campanello d´allarme" di un qualcosa che non funziona più non solo nell´individuo ma anche nel proprio sistema familiare.Il lavoro del terapeuta familiare è proprio quello di andare a esplorare i nodi che si sono formati all´interno della famiglia di origine del "paziente designato" e che hanno sbilanciato il sistema familiare, tanto da portare a una perdita di equilibrio che si manifesta attraverso: malessere, sofferenza, sintomi.